Chitarre per bambini: migliori prodotti di Marzo 2021, prezzi, recensioni

Molti bambini amano fin da piccoli la musica. La chitarra è ad esempio uno degli strumenti più semplici da far imparare ai più piccoli. Spesso, però, scegliere una tipologia, soprattutto se i genitori sono meno esperti, può essere complicato e difficoltoso. In questa guida vi daremo tutte le informazioni necessarie all’acquisto di una chitarra per bambini, mostrando attenzione anche alle varie tipologie distinte in base al suono, ai materiali di cui sono costituite e alla qualità che le contraddistingue. Inoltre vi spiegheremo alcuni passaggi da fare prima di comprare uno strumento musicale, in questo caso specifico una chitarra, al vostro bambino.

Chitarre per bambini: tutte le cose da sapere prima dell’acquisto di uno strumento musicale

Le chitarre per bambini non sono poi così diverse da quelle utilizzate dagli adulti. Le uniche differenze che potrete trovare sono la dimensione, che sarà sicuramente ridotta, e la qualità del materiale con le quali sono costituite. Quest’ultima sarà decisamente inferiore rispetto ad uno strumento utilizzato da un adulto, risultando per questo molto più conveniente. Inoltre i colori sono spesso vivaci e molto forti. Questi aspetti valgono, però, principalmente per i bambini di età molto piccola. Se il bambino è già un po’ più grande troverete modelli in vero legno, proprio come le chitarre degli adulti professionisti.

Quindi, tenendo conto di quanto detto fino ad ora, possiamo affermare che quando si sceglie una chitarra per bambini bisogna tener conto di due aspetti cardine:

  1. La durezza delle corde – Per i più piccoli le corde più semplici da utilizzare sono quelle in Nylon. Questo materiale è molto più morbido rispetto all’acciaio, non stanca le mani, non provoca dolore e non farà creare calli.
  2. Le dimensioni della chitarra – Le chitarre per bambini sono disponibili in tante grandezze ed altezze. Quest’aspetto dipenderà dalle misure e dalla statura del bambino che deve suonare lo strumento.

Chitarre per bambini: tipologie di strumenti consigliate

Se stiamo parlando di bambini, uno dei modelli di chitarra prettamente consigliata da acquistare è sicuramente quella classica. Innanzitutto quest’ultima ha le corde in Nylon che risulteranno comode e  confortevoli per le mani del vostro bambino, che non proverà dolore o fastidio. Inoltre la chitarra classica è considerata come un modello base per imparare a suonare lo strumento, da questo poi potranno suonare tutte le altre tipologie di chitarra senza difficoltà, seguendo così le sue passioni ed inclinazioni.

Chitarre per bambini: le misure consigliate

Come vi abbiamo precedentemente accennato, nell’acquistare una chitarra per bambini è molto importante dare spazio all’aspetto delle misure e dimensioni. Questi due aspetti sono proporzionali alla statura del bambino e alla sua età. Certo, esistono anche delle eccezioni dal punto di vista della corporatura, ma grossomodo potremmo utilizzare i seguenti canoni:

  • Chitarre per bambini dai 4 ai 6 anni – Per bambini così piccoli è consigliabile acquistare chitarre della dimensione più piccola che ci sia. I piccoli di queste età sicuramente non hanno concentrazione sufficiente per imparare tecniche di suono particolari, ma lo vedranno come un gioco, tanto vale acquistare un modello piccolo che è anche più conveniente, una chitarra giocattolo insomma.
  • Chitarre per bambini dai 5 agli 8 anni – Le chitarre da acquistare per questa fascia d’età sono quelle alte almeno la metà di quelle utilizzate dagli adulti. A quest’età i bambini sono ancora piccoli e tendono a vedere lo strumento come un gioco, anche se con costanza e con impegno e soprattutto se il piccolo è realmente appassionato di quella materia, si potranno avere degli ottimi risultati.
  • Chitarre per bambini da 8 ad 11 anni – Le chitarre consigliate per questa fascia d’età sono quelle grandi circa tre quarti. E’ l’età giusta per imparare, considerando sempre il fatto che va tenuto un approccio leggero e piacevole, altrimenti si potrebbe rischiare l’esatto opposto.
  • Chitarre per bambini dagli 11 anni in su – Siamo proprio nel pieno dell’età di apprendimento. E’ l’età adatta per far nascere una passione come la musica, poichè siamo nel periodo dell’adolescenza e della scoperta. E’ consigliabile acquistare un modello di chitarra delle dimensioni di una per adulti. Fate solo attenzione al fatto che siano adatte principalmente ai principianti, in modo tale che possano imparare senza problemi. A quest’età è bene che familiarizzino con lo strumento originale, così che non avranno difficoltà subito dopo se avessero usato precedentemente una chitarra di dimensioni ridotte.

Chitarre per bambini: alcuni aspetti da considerare prima di un acquisto

Prima di un acquisto di una chitarra per bambini è consigliabile tenere conto di alcuni aspetti. Per esempio va tenuto conto sicuramente del marchio. Alcuni sono di alta qualità, ma bisogna star attenti a considerare meglio qualità e il budget che siete disposti a spendere. Un altro aspetto importante è sicuramente il colore e l’aspetto estetico in generale, ci sono alcune molto graziose, dipinte con vari colori che attirano sicuramente i più piccoli. Per le bambine ci sono alcuni modelli con strass e colori vividi, per i bambini ad esempio alcune tipologie con fantasie più scure o ad esempio teschi.

Back to top
menu
sceltachitarre.it