Chitarre: migliori prodotti di Marzo 2021, prezzi, recensioni

Se siete amanti della musica questo è il posto giusto per voi! Se amate suonare, infatti, quest guida potrà risultarvi molto utile. Nello specifico vi parleremo di chitarre, ed in particolare di come valutare un ottimo prodotto nel Marzo. In questo modo se avete dubbi su quale modello e tipologia di chitarra acquistare o semplicemente volete chiarezza sulla qualità di un determinato prodotto, qui avrete tutte le risposte necessarie per un acquisto mirato e sicuro.

Chitarre: come valutare un prodotto di qualità

Le chitarre vanno innanzitutto distinte, oltre che in base alla qualità, dal suono che producono. Partiamo con le chitarre acustiche e scopriamo insieme quali sono le migliori di quest’anno da poter acquistare.

  • Chitarra acustica vintage – Questo tipo di chitarra è ben costruita, il manico di cui dispone è molto comodo da portare e rende l’intero strumento maneggevole. E’ anche molto comoda da impugnare. L’intonazione delle corde è ottima sotto ogni punto di vista. L’unica pecca è che gli alti e bassi sono leggermente al di sotto.  Il costo è generalmente molto contenuto e dunque accessibile praticamente a tutti. Se si considera il suo rapporto qualità -prezzo possiamo affermare con certezza che il suono è meraviglioso se si pensa al prezzo. Certo, non è un prodotto per puri professionisti ma se amate la musica e vi divertite suonando, o meglio ancora state imparando questa chitarra potrebbe essere ottima per le vostre esigenze.
  • Chitarra acustica in legno naturale – Un’altra alternativa a quella sopracitata potrebbe essere  una chitarra acustica splendida esteticamente: composta interamente da legno naturale e da 6 corde in acciaio. Non sempre questa tipologia di chitarre presenta delle macchine soddisfacenti ma possiamo dire che questo modello vi sorprenderà. L’unica pecca è che non possiede la tracolla, dunque se amate suonare in piedi dovrete provvedere voi all’acquisto di una tracolla o rivolgervi ad un liutaio. E’ utile per chi ha scelto di imparare ed è alle prime armi, il costo è interessante se messo in rapporto alla qualità che offre e garantisce.
  • Chitarra elettro acustica – Anche questa tipologia di chitarra è spesso maneggevole e leggera. In genere non ha una cassa armonica molto pesante ed ingombrante e quindi potrete suonarla anche comodamente seduti. Il manico, però, potrebbe non essere proprio del tutto preciso. E’ adatta sicuramente a chi sta cercando di imparare a suonare e soprattutto a quei giovani studenti che si recano dai maestri e che quindi portano sempre con sè lo strumento musicale.
  • Chitarra acustica elettrificata – Alcuni modelli, tra cui la chitarra acustica elettrificata sono adatte ai principianti e a chi ha dunque voglia di imparare la musica. I costi sono genericamente bassi o comunque accessibili a quasi tutti. Il suono risulterà caldo, anche se a tratti un po’ basso. La si può considerare molto valida per l’accompagnamento. Dato che stiamo comunque parlando di uno strumento abbastanza economico vi sono anche delle pecche: poca definizione nelle rifiniture e il colore del manico, dopo un po’, tende ad andare via. 

Chitarre: altri prodotti del 2021 da poter acquistare

Naturalmente le chitarre acustiche non sono le uniche tipologie di strumento conveniente da acquistare quest’anno. Passeremo ora ad illustrarvi alcune tra le migliori chitarre elettriche in vendita sul mercato.

  •  Chitarra elettrica con pacchetto amplificatore – Questa tipologia di chitarra elettrica è stata ideata appositamente per chiunque voglia imparare. Ha il manico a forma di C in legno naturale d’acero, con 21 tasti tre pickup a bobina singola e un selettore a cinque posizioni. Se deciderete di acquistare il kit completo troverete anche la custodia, i plettri l’accordatore e un amplificatore. Ovviamente in questo caso i costi sono decisamente elevati.
  • Chitarra elettrica economica – Non temete, perchè esistono anche chitarre elettriche dai costi decisamente contenuti. Per esempio il kit di cui vi stiamo per parlare: presenta una chitarra elettrica, un amplificatore da 20 watt, un supporto per la chitarra, una custodia nylon, un accordatore e corde ricambio, un plettro ed infine un capotasto. La chitarra è composta da legno naturale e presenta le corde in acciaio con un selettore a cinque vite, controlli tono, controlli volume e tre pickup. Ancora una volta si tratta di un kit adatto a chi vuole imparare, dunque ai principianti. Il costo però è decisamente contenuto. Gli utenti, anche in questo caso, sono rimasti pienamente soddisfatti. Quelli più contenti sono sicuramente coloro che hanno un budget basso ma amano la musica. O coloro che necessitano di far un bel regalo limitando, però, le spese.
  • Chitarra elettrica di alta qualità professionale – Passiamo ora a mostrarvi una chitarra elettrica che è considerata ottima dal punto di vista delle prestazioni. Non solo, è versatile e confortevole: adatta a professionisti. Il costo è decisamente alto, dunque non accessibile a tutti. Nonostante questo, però, le recensioni positive ci sono eccome. La qualità è assolutamente indiscussa e vi darà grandi soddisfazioni!

Chitarre: alcuni modelli di chitarre classiche

Amanti della musica non temete! Come potevamo escludere dalla nostra classifica quelle classiche? Non l’abbiamo fatto e infatti vi mostreremo, qui di seguito, alcuni tra i principali modelli considerati i migliori in circolazione da poter acquistare

  • Chitarra classica in legno – In genere questo modello viene venduto ai principianti. Nonostante ciò però ha un estetica non male e il suono risulta buono con toni vibranti e profondi. L’unica pecca consiste nelle meccaniche che non sempre sono resistenti e precise, anche se del resto il costo è comunque basso quindi nel complesso è molto valida.
  • Chitarra classica professionale – Anche questo modello è vendibile in legno ed è adatta a tutti i professionisti. L’estetica è molto bella, anche se la tracolla manca. Nonostante questo piccolo dettaglio, però, è molto maneggevole e facile da suonare, essendo anche molto pratica. Se desiderate avere un suono ancora migliore potrete sostituire le corde, in questo caso però avrete spese aggiuntive. Il costo non è eccessivamente alto. 
  • Chitarra classica amplificata – Alcuni modelli, tra cui questo, sono vendibili con veri e propri kit. Nella confezione potrete trovare: il cavo per il collegamento con l’amplificatore, corde ricambio, un capotasto, plettri, accordatore a clip e tracolla. La qualità è molto buona, ma essendo un kit ha un costo elevato. Proprio per questo alcuni utenti del web preferiscono acquistare chitarre singole!
Back to top
menu
sceltachitarre.it